INFO TORNEI

Il campionato

Nei CGS ogni Istituzione Scolastica è rappresentata da una “squadra”, formata da 4 studenti e 2 eventuali riserve. 

I tornei saranno 8
Torneo delle scuole primarie maschile/misto - femminile
Torneo delle scuole secondarie di 1° grado maschile/misto - femminile
Torneo delle scuole Superiori (allievi) maschile/misto - femminile
Torneo delle scuole Superiori (juniores) maschile/misto - femminile


FASE NAZIONALE

Alla Fase Nazionale C.G.S. sono ammesse le Rappresentative delle Istituzioni Scolastiche qualificatesi nelle corrispondenti Fasi Regionali come le prime tre squadre maschili/ miste e le prime tre squadre femminili per ogni categoria.

Il diritto alla partecipazione ai Campionati Giovanili Studenteschi FSI è assegnato all’Istituzione Scolastica che lo abbia conquistato, indipendentemente dalla formazione che lo abbia ottenuto; pertanto è possibile partecipare con una rappresentativa composta da giocatori in tutto o in parte diversi da coloro che abbiano ottenuto la qualificazione, purché rispettino il corso di studio previsto nel Regolamento di Attuazione CGS dell’anno in corso.

Ogni Referente Regionale CGS invierà, per ciascun ordine di scuola, i nominativi delle prime tre squadre maschili/miste e delle prime tre squadre femminili così classificate per ogni categoria nella disputata Fase Regionale dei CGS. 
Il Comitato Regionale competente per territorio relativamente al luogo in cui si svolge la Finale Nazionale ha facoltà di iscrivere le prime quattro squadre maschili/miste e le prime quattro squadre femminili classificate per ogni categoria nella propria Fase Regionale dei CGS.

La rinuncia scritta di una squadra ammessa alla Finale Nazionale CGS deve pervenire alla Direzione Nazionale della F.S.I. per i CGS, tramite il Referente Regionale CGS, con la massima urgenza. La rinuncia alla partecipazione da parte di una Istituzione Scolastica consente la sua sostituzione con altre Istituzioni Scolastiche che risultino classificate successivamente, secondo l’ordine di classifica.


AREA DI GIOCO

Nell'area di gioco possono accedere soltanto i giocatori schierati per il turno di gioco, i Capitani, gli Arbitri, il Direttore Nazionale, i Responsabili FSI e il personale di supporto fornito dagli Organizzatori, i giornalisti e i fotografi accreditati.


TEMPO DI RIFLESSIONE

I tornei si disputeranno separatamente secondo le rispettive categorie scolastiche e in funzione delle tipologie della squadra (maschile o mista e femminile). 
I tempi di riflessione per singolo giocatore sono così stabiliti: 
Scuole Primarie 45 minuti per finire la partita. 
Scuole Secondarie di 1° grado: 45 minuti per finire la partita. 
Scuole Secondarie di 2° grado: 30 minuti + 20 secondi a mossa, per finire la partita. 
Gli accoppiamenti saranno stabiliti con il sistema a girone svizzero.


I DOCUMENTI NECESSARI

Ogni Accompagnatore e ogni studente, riserve comprese, deve esibire un cartellino di riconoscimento contenente:

  • l’indicazione della denominazione dell’Istituzione Scolastica di appartenenza;
  • il proprio nome e cognome e l’eventuale titolo di Capitano;
  • il timbro dell’istituzione scolastica;
  • la foto tessera.


Il cartellino di riconoscimento deve essere spillato all’abito o appeso al collo per tutta la durata del torneo. La predisposizione dei cartellini di riconoscimento è obbligatoria ed è a carico della scuola interessata; il cartellino diventa documento attestante l’identità dello studente, del capitano e dell’accompagnatore.

 

TESSERAMENTO E ASSICURAZIONI

Per partecipare alla fase nazionale dei Campionati Giovanili Studenteschi i giocatori devono essere provvisti di Tessera Agonistica, o Junior o della Tessera Junior Ridotta , il cui costo è pari alla metà della Tessera Junior normale, che garantisce ai partecipanti la medesima copertura assicurativa della FSI valida per tutti gli altri tesserati.

La Tessera Junior Ridotta, al pari delle altre tessere FSI, deve essere sottoscritta con una Associazione di Scacchi del territorio regolarmente affiliata alla FSI per l’anno in corso.
Tutti gli studenti partecipanti dovranno essere provvisti del certificato per la pratica di attività sportive non agonistiche, rilasciato dopo regolare controllo sanitario, a norma del D.M. 28.02.83 e del D.P.R. 272/00 allegato H.