menù principale

Messaggi di Benvenuto

Campionati italiani di Scacchi Under 16


Desidero dare il mio sincero benvenuto ai giovanissimi scacchisti che si affronteranno nelle finali dei Campionati italiani e ai loro accompagnatori.

La Valle è particolarmente attenta ad eventi che presentano valenze turistiche e sociali, oltre che sportive, in grado motivare i giovani ed offrire un’occasione di promozione unica.

Si tratta di un appuntamento che dà l’opportunità a giovani provenienti da diverse parti d’Italia di ritrovarsi uniti dalla stessa passione e dai valori di rispetto e di sana competitività.

Un incontro che, svolgendosi a Courmayeur in una cornice di assoluto valore ai piedi del Monte Bianco, contribuisce a far apprezzare le nostre bellezze paesaggistiche offrendo peraltro la possibilità di valorizzare scorci meno noti ma altrettanto suggestivi di cui è ricca la nostra Regione.

Desidero indirizzare un ringraziamento particolare agli organizzatori per la loro professionalità nella realizzazione di un evento che riveste una grande importanza per Courmayeur e la Valle d’Aosta e per l’accoglienza che sapranno riservare ai nostri graditi ospiti.

 

Aurelio Marguerettaz

Assessore al Turismo, Sport, Commercio e Trasporti

Regione Autonoma Valle d’Aosta



Il saluto del sindaco di Courmayeur a tutti gli scacchisti

 

E’ con sincera convinzione che Courmayeur si prepara a ospitare questo importante appuntamento scacchistico,  la 26° edizione delle finali del Campionato Italiano Under 16, e a nome di tutta la comunità voglio dare il nostro più sincero benvenuto ai partecipanti.

Per noi è un grande piacere poter ospitare eventi di questo livello e il fatto che il nostro paese sia stato individuato per la seconda volta in pochi anni come sede di questo appuntamento è sicuramente motivo di grande soddisfazione.

Una scelta che ci rende orgogliosi perché testimonianza concreta sia della qualità delle struttura che Courmayeur è attualmente in grado di mettere a disposizione degli organizzatori, sia dl valore della tradizione di accoglienza, che è parte integrante dell’identità del nostro paese.

A tutti voi auguro che Courmayeur sia capace di offrire un’esperienza da ricordare, auspicando che il calendario degli impegni agonistici vi lasci anche il tempo per apprezzare la bellezza e le atmosfere che il meraviglioso territorio del Monte Bianco sa offrire.

 

Il sindaco di Courmayeur
Fabrizia Derriard